L'ex presidente Barack Obama parla di come ha gestito la sua salute mentale mentre era in carica

"In lavori di grande stress, come la presidenza, la salute mentale deve essere una priorità".

Hannes Magerstaedt / Getty Images

Ci vuole lavoro per gestire la salute mentale, anche - o soprattutto - per i presidenti. E l'ex presidente Barack Obama ha fornito alcuni nuovi dettagli sulle cose che lo hanno aiutato mentre era in carica in una recente intervista con TheSkimm come parte del suo Minuto per scremarlo serie digitale.

"Nei lavori di grande stress, come la presidenza, la salute mentale deve essere una priorità", ha detto Obama a TheSkimm. Ha detto che è "fortunato ad avere un temperamento naturalmente abbastanza calmo e costante", ma ha notato che alcune attività lo hanno davvero aiutato a gestire la sua salute mentale.

“Le due cose più importanti per me erano l'esercizio al mattino, andare in palestra. E la seconda cosa era la famiglia; avere un blocco di tempo con le mie ragazze e con Michelle che era inviolato a meno che non ci fosse una vera crisi immediata ", ha spiegato. “Ero a cena alle 6:30 ogni sera. E sai, ascoltare le mie figlie parlare dei loro giorni e dei ragazzi stupidi e degli insegnanti strani, dei pettegolezzi e delle domande strane, che mi hanno sempre messo a posto ".

Per gentile concessione di theSkimm.

Il valore di avere routine come queste, specialmente la mattina e la sera per aiutare la transizione da e verso l'orario di lavoro, è qualcosa che molti di noi stanno realizzando più che mai durante la pandemia COVID-19. Sia per l'ex presidente che per l'ex first lady, quegli allenamenti generalmente includevano (e includono ancora) l'allenamento a circuito "con pesi, con kettlebell, con fasce e tubi e TRX per mantenere il corpo a indovinare", ha detto il loro allenatore di lunga data Cornell McClellan Persone in precedenza. I due sono anche fan della boxe, ha detto McClellan. "Per le persone con lavori ad alto stress, la boxe funziona davvero per loro. Per essere in grado di prendere a pugni alcune cose. "

Anche l'ex first lady Michelle Obama è stata particolarmente aperta sulla sua esperienza con la "depressione di basso grado" durante la pandemia e le recenti proteste contro la brutalità della polizia. "Mi sveglio nel cuore della notte perché mi preoccupo per qualcosa o c'è una pesantezza", ha detto in precedenza. Ma sia mantenere una routine (che prevede allenamenti regolari, passare del tempo fuori e orari dei pasti in famiglia) sia concedersi un po 'di spazio per fare le pause necessarie sono state utili per lei.

Più recentemente l'ex first lady ha detto in un'intervista a Persone che “la depressione è comprensibile in questi tempi. Avevo bisogno di riconoscere quello che stavo passando, perché molte volte ci sentiamo come se dovessimo coprire quella parte di noi stessi, che dobbiamo sempre alzarci sopra e sembrare come se non stiamo remando forte sott'acqua ".

Per vedere il video completo in cui il presidente Obama parlerà attraverso il suo libro di memorie di 750 pagine, Una terra promessa, dai un'occhiata all'Instagram e al sito di TheSkimm stasera alle 21:00. E.T.