11 I neri condividono grandi e piccoli modi in cui si prendono cura di se stessi

Non puoi versare da una tazza vuota.

Marina Esmeraldo

Se hai prestato attenzione agli eventi attuali nelle ultime settimane, sai che gli Stati Uniti sono impegnati in un tiro alla fune morale, con le principali città che protestano per le vite dei neri e contro la brutalità della polizia. La morte di George Floyd a Minneapolis è stata un catalizzatore di richieste di giustizia da tempo attese. Se sei stato sui social media, probabilmente hai assistito a questi inviti all'azione, oltre a un mare di pensieri e preghiere. Potresti anche aver assistito al vetriolo vomitato criticando le proteste e incitando alla violenza, oltre al razzismo nascosto (e palese). In quanto persona di colore, è faticoso educare, rimproverare, chiarire ed edificare.

La psicoterapeuta Alanna Gardner, M.F.T., spiega che sia che tu scelga di elaborare quello che sta succedendo o di evitarlo per autoconservazione, la vita per i neri in questo paese è "emotivamente faticosa" in entrambi i casi. "Molti scelgono di esprimere esteriormente la loro rabbia o si lasciano intorpidire per superare il dover essere presenti nella vita di tutti i giorni mentre guardano il trauma svolgersi", dice Gardner a SELF. "Una pletora di emozioni come disperazione, impotenza e rabbia sono tutte giustamente presenti."

Oltre alle sempre presenti microaggressioni e alle forme sistemiche di razzismo che affrontiamo, l'attuale attenzione dei media che circonda l'anti-Blackness può essere dolorosa e sentirsi inevitabile. In risposta, Gardner sta incoraggiando le persone di colore a praticare la cura di sé radicale. "Coltiva te stesso come meglio puoi, in modo olistico", dice. “Ora più che mai è il momento di immergersi più a fondo nelle pratiche di cura di sé che possono sostenerti in questi tempi. I nostri corpi spesso presentano manifestazioni fisiche di disagio emotivo e psicologico ".

Che tu stia cercando convalida o ispirazione, spero che trovi ciò di cui hai bisogno in questo elenco dei modi in cui 11 persone di colore mettono al primo posto il loro benessere.

1. Vivere indirettamente tramite amici che protestano

“La parte più difficile delle proteste è stata non poter farne parte. Se fossi a Detroit, da dove vengo, oa New York, dove sono andato al college, probabilmente parteciperei. Questo è il tipo di persona che sono. Stare a poche ore dalla protesta più vicina è stato difficile, quindi ho affrontato vivendo indirettamente attraverso gli altri. Il mio modo di praticare la cura di me è assicurarmi di sentirmi vicino a tutto attraverso i miei amici in prima linea che stanno partecipando alle proteste. Ho cercato di rimanere in contatto con loro e di assicurarmi che si sentissero amati e supportati. " —Chris G., 32 anni, Destin, FL

2. Disfare i sentimenti con un terapista nero

“La teleterapia mi aiuta. Finalmente sono riuscito a trovare un terapista nero che era un buon partner. La amo e sto trovando modi per rimanere in contatto con amici e familiari, come serate di giochi virtuali e club del libro. Sto cercando di trovare l'equilibrio tra restare informato senza essere ossessionato. Metto via il telefono la sera e al mattino non salto su nessuna app per prima cosa. Anche se non posso cambiare il razzismo strutturale da solo, ho cercato opportunità come la donazione e il volontariato per eliminare i problemi senza che diventasse opprimente. " —Genelle A., 32 anni, Bethesda, MD

3. Leggere testi pieni di speranza di autori neri

"Anche se in questo momento non sto leggendo nulla da copertina a copertina, ho entrambe le cose Strategia emergente: dare forma al cambiamento, cambiare i mondi e Pleasure Activism: The Politics of Feeling Good di Adrienne Maree Brown sul mio comodino, e faccio un salto in quelli come guida. Entrambe le copie sono molto amate e annotate, per quando ho bisogno di una dose di speranza e di cura per la mia anima. Con tutto quello che sta succedendo, le mie pratiche di cura di sé - yoga, meditazione, riposo, risate, parole - devono alimentarmi, nutrirmi e nutrirmi a livello dell'anima e ricordarmi la visione a cui stiamo lavorando collettivamente. Dopo una settimana dura e pesante, sono andato a pagina 113 Strategia emergente per trovare: "Ci stiamo rendendo conto che dobbiamo diventare i sistemi di cui abbiamo bisogno: nessun partito politico governativo o azienda si prenderà cura di noi, quindi dobbiamo ricordarci come prenderci cura l'uno dell'altro." —Adriana A., 31 anni, Philadelphia

4. Muovere il suo corpo e scrivere nel diario

“Il mio fidanzato, i miei figli e io passiamo più tempo a fare giardinaggio in giardino ea nuotare. Il mio tempo da solo sembra stare al passo con la mia pratica yoga e portare a spasso i miei cani. L'inserimento nel diario è passato in secondo piano, ma alcuni giorni lo inserisco per liberare la mente ". —Eunice D., 34 anni, Glendora, NJ

5. Stare lontano dalle notizie e dai social media

“Spengo le notizie e mi astengo dall'essere sui social media tanto quanto lo sono di solito. Sono ansioso, frustrato e arrabbiato. Ho tre figli neri con cui devo parlare delle persone che dovrebbero proteggerli. " —Keya A., 39 anni, Runnemede, NJ

6. Cucinare, guardare video e suonare la batteria

"Per tenere la mia mente lontana da tutte le notizie, ho cucinato molto e provato nuove ricette. Questo è il mio tempo da solo. Ho anche cercato di tenermi occupato guardando video di giochi come Minecraft e suonando la batteria ". —Ahsaan M., 13 anni, Philadelphia

7. Parlare ogni giorno al telefono con gli amici intimi

“Mi appoggio ai miei amici. Resto sveglio più tardi e mi sveglio con sentimenti di intensa frustrazione. Per evitare il caos interno, chiamo i miei amici più cari ogni giorno. Lavoriamo sui nostri sentimenti finché non siamo abbastanza calmi da continuare la nostra giornata ". —Lauren R., 35 anni, New York City

8. Fotografare le proteste

“La fotografia è la mia passione. Mi dà un modo per stare con tutti coloro che protestano e interagiscono senza fare nulla di faticoso, ed è pacifico. Ero nervoso all'idea di scattare foto, ma nessuno mi ha infastidito affatto. Mi fa sentire come se ne fossi parte. Voglio anche che gli altri vedano cosa sta succedendo perché ho visto tutto dall'essere in prima linea. Non devo rinunciare a quello che mi dicono le notizie. Sono qui anch'io. " - Greg C., 33 anni, Oakland

9. Nutrire il proprio corpo e connettersi con gli altri

"Date le difficoltà di vivere solo nelle circostanze attuali, sto prendendo cura di me più seriamente ora che mai. Per me, questo significa preservare la mia salute fisica e mentale e le mie interazioni sociali. Avevo intenzione di mangiare più prodotti e ho mangiato più frullati negli ultimi due mesi di quanti ne ho mangiati negli ultimi due anni. Per garantire la mia salute emotiva e mentale, cerco di essere più intenzionale nel fare il check-in con amici e familiari. Ho anche happy hour tutti i giorni con il mio fidanzato e la mia figlia appena nata sul balcone. " —Fred W., 41 anni, Washington, D.C.

10. Fare almeno un atto di cura di sé ogni giorno, anche da neomamma

“COVID-19 in realtà mi ha insegnato nuove capacità di coping. Stavo terminando il mio congedo di maternità e fortunatamente sono riuscita a tornare al lavoro da casa senza lasciare il mio bambino con estranei. Mi sono reso conto di quanto sarebbe stato facile entrare e uscire da stati di depressione e ansia, e ho imparato che la cosa più importante per mantenermi sano di mente era fare le cose per me stesso, che fosse una passeggiata, raccogliere fiori di campo, fare il mio preferito piatto, ecc. Avevo bisogno di fare almeno una cosa al giorno per me stesso. Più di recente, ciò che "mi ha tenuto appassionato e mi ha fatto sentire vivo è stato fare cose per la mia comunità nera, come iniziare un dialogo". —Nakita A., 30 anni, Londra

11. Meditando e abbracciando i suoi figli

“Spengo i social media e la TV. Anche solo prendermi una pausa dallo schermo per qualche ora fa miracoli per me. Poi, mentre è tranquillo, medito per centrarmi e ritrovare l'equilibrio. Se sento che non è abbastanza, abbraccio e stringo i miei gemelli. Questo è molto terapeutico per me e molto fastidioso per loro [ride]. Mi portano speranza. Quando ascolto come vedono il mondo e come amano la vita, mi dà un senso di calma. So che dovrei essere la roccia per loro, ma durante questi tempi difficili, sono stati la mia roccia! " - Toni C., 34 anni, Voorhees, NJ

Che tu sia nero o un alleato non nero, un manifestante o qualcuno che cerca di elaborare tutto ciò che sta accadendo da casa, prenditi del tempo per verificare con te stesso. "Ascolta il tuo corpo e onora quello che ti sta dicendo", dice Gardner. "Significa più sonno, più acqua, meno interazioni telefoniche o provare gioia e gioco? Qualunque cosa sia, fallo di più e incorpora altre cose che ti solleveranno. Puoi prenderti cura di te stesso. Ti è permesso provare pace e piacere. "

Le citazioni sono state modificate e condensate per chiarezza.