C'è un richiamo delle salviettine lavabili Cottonelle per una potenziale contaminazione batterica

Attento al tuo sedere, okay?

fstop123 / Getty Images

Anche il tuo bagno non è al riparo dai richiami: Kimberly-Clark, l'azienda che produce i prodotti Cottonelle, sta richiamando alcuni lotti di salviettine lavabili per la potenziale contaminazione batterica. La società ha rilasciato una dichiarazione il 9 ottobre in cui ricorda diversi lotti di Cottonelle Flushable Wipes e Cottonelle GentlePlus Flushable Wipes fabbricati tra il 7 febbraio e il 14 settembre e spediti negli Stati Uniti, in Canada e nei Caraibi. I prodotti possono contenere il contaminante Pluralibacter gergoviae (precedentemente noto come Enterobacter gergoviae). Questo batterio è un patogeno opportunista che può causare vari tipi di infezioni nell'uomo, comprese le infezioni del tratto urinario, gastrointestinali e respiratorie. Può essere presente negli alimenti ma anche nei prodotti cosmetici. Pluralibacter gergoviae può essere resistente agli antibiotici, il che può rendere difficile il trattamento in alcune persone.

La dichiarazione di richiamo di Kimberly-Clark suggerisce che l'epidemia riguarda principalmente le persone a maggior rischio di ammalarsi: "Individui che hanno un sistema immunitario indebolito, soffrono di gravi condizioni preesistenti, sono stati trattati chirurgicamente o appartengono a un altro gruppo sensibile di le persone sono particolarmente a rischio di infezione. "

Tuttavia, la dichiarazione osserva: "In questo momento c'è un basso tasso di reclami non gravi, come irritazioni e infezioni minori, segnalati per le salviettine interessate". L'azienda sottolinea che questo batterio non è correlato a COVID-19 e non vi è alcun rischio di contrarre il coronavirus dalle loro salviettine.

Se pensi di avere un prodotto che fa parte di questo richiamo, puoi visitare il sito web delle domande frequenti di Cottonelle per determinare se le tue salviette fanno parte di un lotto che potrebbe essere contaminato. (È possibile verificare il numero di lotto nella parte inferiore della confezione delle salviettine.) Se si dispone di salviette incluse in questo richiamo, smettere di utilizzarle e chiamare il servizio clienti della società al numero 1-800-414-0165, disponibile Dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00 ET.

Questo è un buon momento per sottolineare il fatto che le salviettine umidificate possono essere irritanti anche senza contaminazione batterica. L'uso di salviettine umidificate può causare irritazione anale che porta a sintomi come prurito, secondo la Mayo Clinic. E a seconda degli ingredienti coinvolti (come se le tue salviette includessero profumo), potresti provare dermatite o infiammazione della pelle, che si traduce in sintomi come una vulva gonfia. (Inoltre, anche le salviettine lavabili possono essere piuttosto terribili per l'impianto idraulico: l'Environmental Protection Agency consiglia di sciacquare solo la carta igienica, nient'altro.)

Se ritieni di aver bisogno di qualcosa di più del normale TP, possiamo suggerirti un bidet? Potrebbe sembrare una raccomandazione irrealisticamente lussuosa, ma in realtà abbiamo un elenco di accessori per bidet a prezzi accessibili tutti pronti per te. Alcuni di loro hanno persino il controllo della temperatura, che è più di quanto possano dire le salviettine umidificate. Questo è un po 'di coccole per il culo di livello successivo.

!-- GDPR -->