Allerta sulla salute pubblica emessa su 200.000 libbre di tacchino macinato dopo l'epidemia di Salmonella

Ecco cosa sapere.

Inna / Adobe Stock

Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) sta emettendo un avviso di salute pubblica per 211.406 libbre di prodotti di tacchino macinato perché potrebbero essere contaminati da salmonella. L'allarme arriva dopo un'epidemia di salmonella multistato che i funzionari ritengono possa essere collegata al tacchino macinato.

Il servizio di sicurezza e ispezione alimentare (FSIS) dell'USDA non sta emettendo un richiamo completo sulle due tonnellate di tacchino crudo perché ritiene che i prodotti non siano più disponibili per l'acquisto nei negozi, secondo l'annuncio. Tutti i prodotti interessati hanno una data di scadenza di gennaio 2021, il che significa che i rivenditori non dovrebbero aver bisogno di ritirarli dagli scaffali. Tuttavia, il FSIS è preoccupato che il pollame potenzialmente contaminato da salmonella possa essere ancora seduto nei congelatori dei consumatori.

Tutti i prodotti sono stati realizzati dal produttore alimentare della Pennsylvania Plainville Brands, LLC, e sono stati venduti a livello nazionale con i marchi Nature’s Promise, Wegmans e Plainville Farms. I prodotti interessati includevano numerosi lotti di confezioni da uno e tre libbre di tacchino macinato magro prodotto nello stabilimento di Plainville Brands tra il 18 dicembre e il 29 dicembre 2020. Sono etichettati 93% magro e 7% grasso o 94% magro e il 6% di grassi, e avrà data di scadenza / congelamento / scadenza di giorni specifici nel gennaio 2021 sulla parte anteriore della confezione. I prodotti conterranno anche il numero di stabilimento EST. P-244 all'interno del marchio di ispezione USDA. Se sei preoccupato che i prodotti interessati possano essere conservati nel congelatore, consulta l'elenco completo dell'USDA per le date di utilizzo / congelamento / vendita specifiche.

L'epidemia di salmonella si estende in 12 stati e comprende 28 casi di infezione che iniziano tra il 28 dicembre 2020 e il 4 marzo 2021. Una persona che si è ammalata ha riferito di aver mangiato tacchino macinato prodotto da Plainville Brands. Gli investigatori hanno anche trovato un altro pacchetto (non aperto) di tacchino macinato prodotto da Plainville Brands nella casa del paziente risultato positivo per Salmonella Hadar, un ceppo di salmonella strettamente correlato geneticamente a quello che colpisce quella persona. Ma finora, i funzionari della sanità pubblica e della regolamentazione dell'USDA, dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e le agenzie locali sono riusciti a collegare quel singolo caso al tacchino in questione.

Vale la pena notare qui che, dato che a questo punto solo un singolo caso di infezione da salmonella è stato collegato direttamente ai prodotti di tacchino prodotti a Plainville, l'USDA afferma che non tutte le infezioni da salmonella sono necessariamente correlate a questo impianto di produzione. E, mentre l'agenzia e i funzionari della sanità pubblica continuano le loro indagini, è possibile che trovino diversi prodotti realizzati in altre strutture che hanno contribuito allo scoppio dell'epidemia.

Le infezioni da Salmonella sono comuni e di solito non gravi. Secondo il CDC, i sintomi tipici includono diarrea, febbre e crampi allo stomaco, che possono manifestarsi da sei ore a sei giorni dopo l'infezione e durare da quattro a sette giorni. La maggior parte delle persone guarisce senza rivolgersi al medico, ma può essere necessario il ricovero in ospedale e / o un ciclo di antibiotici per le persone che soffrono di malattie gravi (o quelle a rischio di malattie gravi, come neonati, persone di età superiore a 65 anni e quelle con un sistema immunitario indebolito). Raramente, una grave infezione da salmonella può diffondersi nel flusso sanguigno e in altre parti del corpo se non trattata con antibiotici.

Contatta il tuo medico se soffri di diarrea e febbre superiore a 102 gradi Fahrenheit; diarrea che non migliora dopo tre giorni; feci sanguinolente; vomito prolungato; o segni di disidratazione. E se scopri di avere uno qualsiasi dei prodotti di tacchino macinato nel congelatore, dovresti buttarli via o restituirli al negozio in cui li hai acquistati.

!-- GDPR -->