Jeannie Mai è stata ricoverata in ospedale e costretta a lasciare la DWTS dopo la diagnosi di epiglottite

La condizione è rara ma può essere pericolosa per la vita.

Leon Bennett / Getty Images

Jeannie Mai, conduttrice di Il vero, è stato ricoverato in ospedale con una condizione della gola pericolosa per la vita. Dovrà anche uscire Ballando con le stelle a causa della diagnosi.

"I miei medici hanno scoperto un problema di salute con la mia gola che richiede cure immediate e un intervento chirurgico", ha detto Buon giorno America, riferendosi alla condizione epiglottite. "Ho il cuore spezzato che il mio DWTS il viaggio deve finire qui. "Mai, che era in coppia con il ballerino professionista Brandon Armstrong DWTS, ha detto di essersi spinta "a nuovi limiti fisicamente e mentalmente" e di essere "così orgogliosa di quanto lontano" lei e Armstrong siano arrivati.

"Jeannie Mai non potrà continuare a competere su #DWTS questa stagione a causa di un problema di salute che richiede un'attenzione immediata", ha confermato ABC su Twitter. "Jeannie ci ha ispirato, insieme a milioni di fan, con la sua energia e dedizione. Le auguriamo una pronta e piena guarigione".

L'epiglottite è una condizione rara e potenzialmente pericolosa per la vita in cui l'epiglottide, quel po 'di cartilagine che copre e protegge la trachea, si infiamma, spiega la Mayo Clinic. Quando ciò accade, l'epiglottide può gonfiarsi e bloccare la trachea, il che potrebbe rendere difficile deglutire o respirare.

Infezioni (in particolare un'infezione batterica causata da Haemophilus influenzae di tipo b), lesioni alla gola e ustioni da cibi o bevande calde possono causare l'epiglottite, afferma la Mayo Clinic. Ma la condizione è diventata molto meno comune ora che la vaccinazione contro le infezioni da Haemophilus influenzae di tipo b è di routine per i neonati.

I sintomi più comuni di epiglottite negli adulti includono febbre, forte mal di gola, voce rauca o soffocata, difficoltà a respirare o deglutire, sbavare e un suono acuto durante la respirazione, dice la Mayo Clinic. I bambini possono manifestare molti di questi stessi sintomi, ma potrebbero anche essere irrequieti o ansiosi e notare che si sentono meglio quando si piegano in avanti o si siedono. Poiché l'epiglottite è un'emergenza medica, è importante consultare immediatamente un medico se noti questi sintomi.

Il trattamento per l'epiglottite inizia assicurandosi che il paziente sia in grado di respirare, quindi i medici possono intubarlo (il che comporta l'inserimento di un tubo di respirazione nella trachea) o somministrargli ossigeno supplementare. Da lì, il giusto trattamento dipende dalla causa sottostante dell'infiammazione. Quindi, se la colpa è di un'infezione, dice la Mayo Clinic, un paziente riceverà probabilmente antibiotici attraverso una flebo. Il medico potrebbe dover eseguire alcuni test (come una coltura della gola, un esame del sangue o radiografie del torace e della gola) per diagnosticare effettivamente il problema alla radice.

L'epiglottite è una condizione rara ma grave che richiede cure mediche di emergenza. Per quanto sia sfortunato per Mai mancare DWTS, sta ricevendo le cure di cui ha bisogno.